Come superare le diffidenze nell’adozione di un sistema MES

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Oggi raccontiamo una delle tante esperienze di vita quotidiana dei nostri consulenti.

Useremo un nome di fantasia per descrivere l’azienda oggetto dell’esperienza. Siamo soliti usare nomi inventati per rispettare la privacy dei nostri clienti.

Ci piace tuttavia, ogni tanto, portare alla luce alcune esperienze di trasformazione perché pensiamo possano essere di spunto anche ad altre organizzazioni.

I racconti che facciamo, talvolta, non si riferiscono solo ad un’azienda, ma sono il frutto della connessione di esperienze dei nostri consulenti su diverse realtà. 

Il caso: la Bianchi & Rossi Cornici SPA e i Moduli di Teamsystem Enterprise

L’azienda “Bianchi&Rossi Cornici SPA” è una delle tante virtuose piccole medie imprese italiane.

Recentemente ha acquistato i moduli di Teamsystem Enterprise che consentono di usufruire dei vantaggi dei contributi su Industria 4.0. 

Infatti, oltre alla soluzione ERP ha acquistato il modulo MES che le consente di integrare il software gestionale con la produzione.

La spinta principale all’acquisto del MES (che rientra nei moduli che fanno riferimento al “mondo Industria 4.0” ) è stata il vantaggio fiscale.

Quando ci siamo trovati a valutare le opportunità offerte dal software acquistato, sono emersi una serie di dubbi e perplessità.

Queste le considerazioni che, Fabio, il nostro consulente esperto di area produzione si è trovato ad argomentare:

“le persone che operano nei reparti produttivi hanno poco tempo per operare sulle macchine magari anche solo per dare un comando al pannello del MES tipo inizio lavorazione/fine lavorazione…”

Al di là di questa semplice battuta, il direttore aveva una preoccupazione: “l’introduzione in fabbrica del nuovo software che impatto avrà in termini di tempo speso per la gestione delle informazioni?”

Nelle imprese, specialmente dove i margini sono molto bassi, la domanda ricorrente è:

“Il surplus di tempo che le persone dovranno mettere a disposizione per la nuova gestione porterà un vantaggio in termini di efficacia, efficienza, ottimizzazione dei costi e riduzione delle difficoltà?”

Sono seguite però altre argomentazioni tra il nostro consulente e il cliente.

Fabio ha posto delle domande cruciali per coordinare al meglio il processo di adozione del software MES integrato con la suite Teamsystem Enterprise.

  • Ti interessa avere un reale controllo sulle risorse di fabbrica?

In assenza di informazioni dettagliate ed in tempo reale dalla fabbrica, sarà possibile ai vari attori del processo produttivo coordinare le attività e migliorarne efficacia ed efficienza?

Ogni buon sistema gestionale dispone di una MRP per pianificare le fasi del ciclo di produzione.

Che cosa succede se la fabbrica non dispone di un sistema MES che prende le informazioni dal gestionale e stabilisce un “dialogo informatico” con operatori e macchine?

Nelle migliore delle ipotesi vengono scambiati i dati con qualche foglio elettronico di appoggio!

Nella peggiore, gira carta tra i reparti; magari è con questo stesso mezzo che i reparti raccolgono le informazioni per consentire al direttore della produzione di capire che cosa succede in fabbrica!

  • Quanto è utile avere dati articolati?

Spesso i dati che rileviamo con le procedure tradizionali sono semplici, ad esempio “inizio lavorazione” e “fine lavorazione”.

Ma cosa succede se voglio rilevare tutta la complessa ed articolata serie di informazioni che emergono dalla relazione uomo/macchina? Semplicemente non è possibile! 

Rilevare dati di qualità consente di analizzare in automatico elementi che riguardano:

  • Lo stato del magazzino e delle materie prime
  • I tempi e quindi i costi legati alle ore uomo/macchina
  • I pezzi prodotti
  • Gli scarti
  • La qualità ed il rispetto delle regole di conformità
  • Lo stato degli impianti, la percentuale di utilizzo e la loro efficienza
  • Il motivo per cui gli impianti sono fermi
  • Anche se sei in grado di reperire alcune informazioni con i supporti cartacei sei sicuro della loro tempestività?

Spesso alcuni dati vengono rilevati a valle delle analisi e rielaborazioni in ufficio. Ma cosa succede se i dati arrivano alla direzione quando ormai è troppo tardi per attuare manovre correttive? Raccogliere dati in tempo reale su strumenti tecnologici permette di avere le informazioni giuste al momento giusto!

  • Vuoi affrontare le inefficienze che emergono dalla gestione dei dati?

Scambiare i dati attraverso supporti cartacei o scambio file non consente un aggiornamento in tempo reale e capita che si verifichino non solo rallentamenti sulla linea produttiva ma anche spreco e possibile errore umano nella immissione manuale dei dati.

  • Vuoi eliminare le attività a basso valore aggiunto ?

Non c’è dubbio che attività come distribuzione di informazioni attraverso carta o file, compilazione e raccolta di moduli cartacei e successivo data entry da parte dell’ufficio di pianificazione rappresentano spreco di tempo e risorse. 

“Sei sicuro che il tempo investito raccogliendo i dati in fabbrica non venga poi recuperato e risparmiato in ufficio?”

Mettere in comunicazione il sistema ERP con la fabbrica attraverso il software MES consente di  automatizzare processi e liberare ore/uomo.

  • Vi sono margini per migliorare la qualità del prodotto?

E se gli operatori della linea produttiva avessero a disposizione informazione e documentazione aggiornata (istruzioni, procedure..)?

Migliorare la qualità della comunicazione con il personale di fabbrica consente di elevare la qualità del prodotto finale.

  • Vuoi ottimizzare il processo di spedizione?

Conoscere in tempo reale che cosa accade nel processo produttivo porta un inevitabile vantaggio su tutta la supply chain, compresa la logistica di stabilimento, dal rifornimento delle materie prime fino alla spedizione finale al cliente!

Abbiamo raccontato questo episodio per fare una riflessione finale.

Il valore aggiunto dei nostri consulenti

Spesso accade che l’introduzione di nuove tecnologie e nuove pratiche porti in azienda importanti cambiamenti.

Se i cambiamenti sono perseguiti senza un’attenta analisi e condivisione dei vantaggi le persone si muovono con un basso livello di consapevolezza e motivazione.
Questo genera diffidenza e rallenta l’adozione del software.

Il nostro compito, in questo caso, non è quello di avviare semplicemente un software ma di analizzare con attenzione i vantaggi che lo stesso può apportare in azienda, diffondere consapevolezza e implementarlo con gradualità.

Questo è il lavoro che facciamo con passione:  stare accanto al cliente, analizzare con i team i vantaggi e le conseguenze derivanti dall’adozione delle tecnologie!

Fabio Gabbani. Senior ERP Consultant.

Alessandro Guidi. Business Development.

Cosa possiamo fare per voi?

Possiamo accompagnarvi nei progetti di trasformazione organizzativa utilizzando le tecnologie di TeamSystem.

Abbiamo competenze in ambito enterprise e siamo stati scelti da TeamSystem come partner System Integrator e, in qualità di agente Star, operiamo direttamente per l’implementazione e l’integrazione dei prodotti TeamSystem su tutto il territorio nazionale.

Per informazioni o approfondimenti CONTATTACI

Giacomo

Sistemista Senior

Mago dell’infrastruttura. Non c’è server o Pc o rete che ha segreti per Giacomo, che unisce tanti anni di esperienza ad una disponibilità che tutti i clienti e colleghi apprezzano anche in orari impensabili per gli umani!

sornione, sempre disponibile

DAMIANO

General Manager e Cofounder

Titolare della ST Company, Damiano ha alle spalle molti anni di esperienza nell’ambito dei sistemi informativi aziendali SI occupa principalmente dello sviluppo del Business oltre a svolgere attività direzionali e di coordinamento. La personalità di Damiano corrisponde esattamente a quella di un leader: determinazione e caparbietà sono i tratti che lo contraddistinguono, oltre ad una forte perspicacia che gli permette di comprendere al volo persone e situazioni e di intraprendere la strada giusta per la nostra azienda. La capacità di bilanciare consigli, parole di incoraggiamento ed esortazioni fa di lui un vero spirito guida per tutti noi. Tifoso dell’Inter, è inevitabile lo scontro con gli juventini dopo ogni partita!

CAPARBIO, DETERMINATO, PERSPICACE

RICCARDO

Consulente Applicativo Area Finance e Co-Founder

Specializzato da molti anni nella gestione dell’area amministrativa delle nostre soluzioni informatiche, Riccardo mostra una personalità introversa, ma estremamente ricca di sfumature. Umile e sincero, dà sempre quel senso di sicurezza che spinge chiunque a ritenerlo affidabile e a poter contare sempre su di lui. Anche Riccardo coltiva numerose passioni, prima fra tutte quella per i motori ed in particolare per le moto. Non lasciatevi però ingannare dalla sua timidezza, Riccardo ha sempre la battuta pronta e un senso spiccato dell’ironia, che riversa spesso su Carlo, il suo compagno di scherzi preferito!

UMILE, SINCERO, AFFIDABILE

CARLO

Consulente Senior Area Business Intelligence

Consulente senior nell’area Analytics, Carlo porta con sé un bagaglio ricco di esperienze in ambito informatico e di progetto. Il suo senso critico lo porta a reinventarsi continuamente e a trovare sempre nuove strade.
Il nostro “Carletto” è una persona scrupolosa, attenta ai dettagli, competente ed estremamente volenterosa. La sua passione per lo sport è indiscussa e, di tanto in tanto, si cimenta in attività atletiche nuove.
Carlo allieta le nostre pause raccontandoci aneddoti divertenti sui suoi numerosi viaggi, portando in ufficio una ventata di culture diverse, di piatti tipici e di abitudini bizzarre degli abitanti dei posti che ha visitato.

SCRUPOLOSO, COMPETENTE, VOLENTEROSO
ALESSANDRO

Business Developer & Digital transformation advisor

Ogni azienda avrebbe bisogno di un coach che, armato di fischietto e di tanta pazienza, “alleni” la squadra costantemente. Noi il nostro coach ce l’abbiamo, ed è Alessandro! Specializzato in marketing ed organizzazione aziendale, Ale svolge il ruolo di moderatore, tenendoci per mano e aiutandoci a mettere ordine nel caos della quotidianità. Estremamente attento ai particolari, Ale è un vero e proprio osservatore della realtà: nonostante sia sempre pieno di idee nuove da proporci, ha anche la capacità di tirar fuori da ognuno di noi doti che non pensavamo neanche di avere grazie al dialogo e alla fiducia.

Moderatore, attenzione ai particolari, osservatore, pieno di idee.
PAOLO

Consulente Senior Area ERP

Senior consultant dell’area ERP e project manager dall’esperienza pluriennale, il nostro Paolo è il ritratto del consulente che ognuno di noi vorrebbe essere. Il suo senso pratico, unito alla indiscussa competenza, gli permette di trovare sempre una soluzione ad ogni problema. Paolo è una persona carismatica e dotata di vivacità intellettuale, se c’è lui a guidarti ogni ostacolo sembra meno insuperabile. Appassionato di calcio, non perde occasione per rimarcare le numerose vittorie della sua squadra del cuore, la Juve (attirando puntualmente su di sé le ire degli interisti!).

COMPETENTE, CARISMATICO, PRAGMATICO

MAX

Consulente Senior Area ERP

Max b. ha una personalità poliedrica e completa, che lo rende il porto sicuro dove poter attraccare. Senior consultant nell’area ERP, ha anni di esperienza alle spalle nel campo dell’informatica grazie alla quale non c’è query o VBScript che lo spaventi! Max è una persona sensibile ed accogliente, molto preparata dal punto di vista culturale e profonda nella componente umana. Tra le svariate passioni che coltiva, c’ è quella del cinema: ha davvero una citazione per ogni situazione. Il punto di forza di Max è senza dubbio la capacità di ascoltare, che gli permette di “mettersi nei panni” del suo interlocutore e di entrare nella sua stessa lunghezza d’onda.

PREPARATO, SENSIBILE, ACCOGLIENTE

CARMEN

Consulente Area ERP

Combatte la sua timidezza con la preparazione e lo studio. Con poche parole chiave riesce fare sintesi e dare struttura alle idee che emergono dal gruppo. Svolge il ruolo di Junior consultant in area ERP ma la sua capacità di dare struttura ai pensieri del gruppo le ha fatto acquisire rapidamente il ruolo di gestore delle procedure aziendali. Dona la sua disponibilità a componenti del gruppo con leggerezza e passione.

TIMIDA, INTROVERSA, DETERMINATA, STRUTTURATA

MASSIMO (Max F.)

Consulente Senior Area ERP

Max F. svolge il ruolo di consulente senior nell’area Analytics. Basta soltanto una rapida occhiata per comprendere quali sono i tratti distintivi della sua personalità: molto garbato, corretto e sincero, Massimo ha l’innata capacità di essere polivalente e di mostrare lealtà in ogni occasione. Determinato e pieno di idee, non si lascia spaventare da nuove sfide, affrontandole con serenità e disponibilità. Anche Massimo non è esente dai “dibattiti” calcistici, dando man forte a Paolo quando si tratta di tessere le lodi della “vecchia signora”!

EDUCATO, POLIVALENTE, LEALE, CORRETTO, SINCERO

MARCO

Sviluppatore informatico

Sviluppatore informatico da molti anni e tecnico puro, Marco può essere identificato attraverso due parole chiave: genio e sregolatezza! Per lui nessuna tecnologia è un mistero e affronta ogni tipo di problema grazie alla sua capacità di apprendere qualsiasi cosa in tempi brevissimi. La sua indiscussa competenza in ambito informatico ed il suo amore per l’IT ci porta, ogni tanto, a farci una domanda: sarà più affezionato a noi o al suo PC?!

GENIO E SREGOLATEZZA, INTUITIVO, POLIEDRICO

Giovanni

Consulente Senior Area ERP

Se sei in una stanza e hai l’impressione di essere travolto da un uragano c’è una sola spiegazione, è arrivato Giovanni! Senior consultant ERP da vari anni, Giovanni ha maturato esperienze di valore in molteplici aziende ed ha il potere di dare soluzioni rapidamente e di ogni genere. Uno dei suoi tratti distintivi è senza dubbio la tenacia, che caratterizza ogni sua attività. Dalla personalità molto dinamica, Giovanni unisce al suo essere instancabile un modo di fare estremamente gioviale e alla mano: pochi ingredienti che, uniti ai numerosi caffè della giornata, regalano una miscela davvero… esplosiva!
dinamico , tenace, instancabile, alla mano

Cristina

Amministratore ST Company

Sebbene Cristina non lavori nel front-line, la sua presenza aleggia sempre nell’aria, pronta a dare il suo consiglio quando necessario, il suo segno zodiacale è scorpione, e con questo abbiamo detto tutto!
 PRECISIONE, COMPETENZA, SUPPORTO

MAURIZIO

CTO

Maurizio vanta una pluriennale esperienza nell’ambito delle tecnologie informatiche. L’elevato grado di preparazione ed il vasto background lavorativo fanno di lui una figura professionale completa in cui skills tecniche e capacità di relazione trovano un solido equilibrio. La visione sulle tendenze delle nuove tecnologie, la forte determinazione e l’attitudine all’interazione con i clienti sono gli elementi che lo rendono una preziosa risorsa.

DETERMINAZIONE, COMPETENZA, VISIONE

DArio

Senior Consultant in area ERP Teamsystem
Rispecchia la determinazione nel voler approfondire qualsiasi tema gli venga posto: ha una cultura di base molto importante sia in ambito amministrativo (è iscritto all’albo dei commercialisti) sia tecnico ed applicativo, in quanto oltre a conoscere i processi amministrativi e commerciali e di produzione delle aziende, ha anche competenze tecniche in area programmazione, cosa che lo porta ad avere una visione a 360° del mondo ERP.

DETERMINATO, COMPETENTE

DAMIANO

General Manager e Cofounder

Titolare della ST Company, Damiano ha alle spalle molti anni di esperienza nell’ambito dei sistemi informativi aziendali SI occupa principalmente dello sviluppo del Business oltre a svolgere attività direzionali e di coordinamento. La personalità di Damiano corrisponde esattamente a quella di un leader: determinazione e caparbietà sono i tratti che lo contraddistinguono, oltre ad una forte perspicacia che gli permette di comprendere al volo persone e situazioni e di intraprendere la strada giusta per la nostra azienda. La capacità di bilanciare consigli, parole di incoraggiamento ed esortazioni fa di lui un vero spirito guida per tutti noi. Tifoso dell’Inter, è inevitabile lo scontro con gli juventini dopo ogni partita!

CAPARBIO, DETERMINATO, PERSPICACE